DJI stupisce ancora: ecco il Mavic Air

Aggiornato il: 3 nov 2018

E' passato poco tempo dal lancio del DJI Spark e dall'aggiornamento della linea Phantom con l'introduzione del modello Phantom 4 Pro, ma l'azienda della Silicon Valley cinese sembra non voler mollare nemmeno un centimetro dell'abisso che la separa dai suoi competitors.

Vi scrivo oggi infatti per segnalarvi l'introduzione del Mavic Air, un gioiellino destinato al mercato consumer che allargherà ancora di più le fila dei possesori di drone ad uso ludico.

Già, perchè è di divertimento che stiamo parlando, in quanto il DJI Mavic Air non è sicuramente un drone destinato a quelle attività professionali come quelle svolte dal sottoscritto, in quanto non ha le caratteristiche in termini di sensore ottico e di durata di volo che servono a svolgere rilievi fotogrammetrici di dettaglio.


Inoltre, rispetto allo Spark (nella foto a sinistra) che ricordo essere il drone più piccolo di casa DJI, non ha nemmeno la possibilità di essere alleggerito per essere utilizzato dai professionisti nelle cosiddette "operazioni critiche", ovvero in città, in quanto catalogabile come velivolo non offensivo.

Le fotografie sono state prese in prestito dall'ottimo articolo del blog AndroidPIT che potete consultare al link https://www.androidpit.it/dji-mavic-air-recensione


Per tutte le informazioni tecniche, https://www.dji.com/mavic-air


Al prossimo aggiornamento!

Stefano

© 2018 sito web realizzato da Stefano Ferrero